Scommettere su Lazio Novara

by squid Email

  
- Leave a comment »


Scommettere su Lazio Novara

 

Il grande match Lazio Novara, e la possibilità di scommettere sul risultato una cifra in denaro per vincere su uno dei match con un risultato prevedibile vi stuzzicano al punto di voler sapere dove trovare le migliori quote per piazzare qualche decina di euro su una scommessa facile ma comunque entusiasmante?

Come scommettere su Lazio Novara?

La risposta è semplice. E' necessario registrarsi in un portale di scommesse online, in cui depositare rapidamente dei fondi con la propria carta di credito, e avere così il famoso "conto gioco", che consente di aprire una scommessa di qualsiasi genere, dalle scommesse di serie A, alla Champions League, fino alle partite di serie B, canottaggio ed in generale tutti gli sport.

Lazio Novara è una di quelle partite facili da pronosticare. Il Calcio segue come tutti gli altri eventi "sociali" alcune logiche e dinamiche di prevedibilità che permettono di intravedere il risultato.

Tipologie di scommesse offerte per Lazio Novara

Ovviamente, come in tutti gli eventi sportivi, ecco le possibilità che si offrono allo scommettitore:

  • Esito Finale 1x2
  • Testa A Testa
  • Esito 1 Tempo/finale
  • Somma Goal Finale
  • Risultato Esatto 26 Esiti
  • Esito Finale 1x2 Handicap
  • Under And Over 2,5
  • Qualificato Si/no
  • Esito 1 Tempo 1x2
  • Doppia Chance In
  • Doppia Chance Out
  • Doppia Chance In/out
  • Goal/no Goal
  • Pari/dispari
  • Under And Over 3,5
  • Under And Over 1,5
  • Retrocessa Si / No
  • Segna Goal Squadra Casa

Consigliamo a tutti i giocatori che vogliono scommettere su Lazio Novara, di farlo esclusivamente sui siti web che mostrano chiaramente esposto il marchio AAMS, per un gioco legale e sicuro.


  


Scommesse sportive e giochi online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Scommesse con rimborso su IZIplay

by squid Email

  
- Leave a comment »


Scommesse online con rimborso su IZIplay!

IZIplay, noto marchio sponsor in maglia del Genova Calcio, è uno dei portali più conosciuti di scommesse online della rete italiana. Titolato da Cogetech S.p.A., il brand IZIplay, oltre a prepararsi al lancio ufficiale della partnership con il portale Biska.com per l'accordo annunciato ad agosto 2011 che vedrà gli skill games 3d italiani approdare proprio sulle patine di IZIplay, si pone al centro del mercato scommesse con una rivoluzionaria promo per i nuovi scommettitori italiani che si registreranno sul portale.

 

IZIplay rimborsa la prima scommessa persa fino a 30 euro.

Questa è la novità del momento per tutti i nuovi giocatori che apriranno un conto gioco sul portale di betting sportivo. Migliaia di nuovi giocatori hanno approfittato della promozione, che come tutte le promo, avrà una data di fine. Consigliamo a tutti gli amanti delle scommesse sportive legali di approfittare di questo bonus!

Per maggiori informazioni

https://www.iziplay.it/scommesse/help/rimborso-prima-scommessa-persa


  


Scommesse sportive e giochi online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Calcio Scommesse truccate in serie A. Indagini sulla camorra.

by squid Email

  
- Leave a comment »


Calcioscommesse: la Procura di Napoli indaga su ben 150 partite, di tutti i campionati e anche per quanto riguarda la serie A.
Nel mirino degli investigatori, gli ultimi due campionati di calcio in cui sarebbero stati manomessi incontri nella stagione 2009-2010, tra cui tre che riguardano Napoli, Chievo, Parma e Cagliari.

A quanto sembra, emerge l'ipotesi della presenza della camorra sul calcioscommesse. Otto fermi sono stati disposti dalla Procura di Napoli che ha portato alla luce un geniale sistema per truccare le quote delle scommesse e intascare vincite non dovute. Il tutto grazie alla collaborazione di siti di scommesse online bloccati in Italia da AAMS e grazie all'inconsapevole tramite operato da una società di bookmaking greca. L'operazione da diversi milioni di euro sembra gestita dagli uomini del clan D'Alessandro di Castellammare di Stabia.


  


Scommesse sportive e giochi online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Truffa sul poker online di full tilt, indagini in corso nella poker room più famosa del mondo.

by squid Email

  
- Leave a comment »


Due campioni di Texas Hold'em e i loro soci avrebbero truffato ai clienti 443 milioni di dollari

A quanto pare i proventi milionari del poker online non bastano ai proprietari delle aziende che fanno soldi a palate in tutto il mondo. Ci vuole di più. Ci vuole la truffa. Come successe già per pokerstars, chiuso per frode, ora l'indagine è tutta per Full tilt. Lo schema ponzi, il piramidale sistema che utilizza i soldi dei nuovi arrivati per pagare i vecchi partecipanti allo schema è stato introdotto, a quanto riportano le testate giornalistiche del settore, anche nel gioco del poker online, con un sistema che ha permesso ai gestori della piattaforma, di spostare su conti privati centinaia di milioni di dollari.

Tratto da Il Corriere (I Madoff del poker online).

MILANO - Li hanno già rinominati il Madoff del gioco del poker online. Avevano incassato fino a 443 milioni di dollari in poco più di quattro anni. Soldi di scommettitori e giocatori di Poker Texas Hold'em, che hanno scommesso i propri soldi senza sapere di avere poche o addirittura nessuna possibilità di vincere qualcosa. Tutto questo accade su Full Tilt Poker, creato da alcuni finanzieri senza scrupoli, compresi i due famosissimi re del poker, campioni vincitori di sei World Series of Poker, Howard «Professor» Lederer e Chris «Jesus' Ferguson», il sito di scommesse finito nel mirino del dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.

Poker su Full Tilt, Schema ponzi con truffa?

UNO SCHEMA PONZI GIGANTE - Gli inquirenti che indagano sul caso hanno accusato la poker room di aver aggirato i giocatori costruendo una vera e propria truffa piramidale, che si basa in tutto e per tutto sul famoso schema Ponzi, lo stesso sistema impiegato da Bernard Madoff per frodare i suoi clienti di un ammontare stimato sui 50 miliardi di dollari: «I proprietari si sono gonfiati i propri conti correnti con i fondi presi dai loro clienti (conti gioco in cui sono "depositati" i conti caricati online mediante carta di credito per giocare a poker), mentre mentivano a giocatori e pubblico sulla sicurezza dei soldi depositati», ha detto il procuratore di Manhattan, Preet Bharara. Secondo le accuse i membri del consiglio d'amministrazione, a cominciare dall'amministratore delegato Ray Bitar prelevavano i soldi dalla liquidità versata come cauzione dai clienti. Come conseguenza, al 21 marzo 2011 risultava che Full Tilt Poker doveva ai suoi iscritti circa 390 milioni di dollari, 150 milioni ai giocatori americani, ma aveva meno di 60 milioni di dollari nei suoi conti bancari. Il meccanismo, sostengono i procuratori di New York, era tanto semplice quanto efficace. I due supercampioni delle carte e i loro soci trasferivano i fondi dei clienti ai loro conti correnti personali e pagavano le vincite, come in uno schema Ponzi, con i quattrini versati di fresco dai nuovi iscritti. Per il momento Full Tilt ha respinto le accuse. Ma l'inchiesta va avanti.


  


Scommesse sportive e giochi online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

Il grande portale Biska, chiuso da AAMS per gioco d'azzardo erroneamente.

by squid Email

  
- Leave a comment »


Bloccato il sito Biska da parte di AAMS

Dopo le segnalazioni senza risposta e senza esito da parte degli utenti ad AAMS (amministrazione autonoma dei monopoli di stato), che chiedono ad AAMS di chiudere i siti web illeciti che operano gioco d'azzardo illegale e senza concessione governativa, arriva una nuova inibizione da parte del gestore della raccolta di gioco d'azzardo in Italia; il portale Biska di giochi di carte gratis (dove non è presente gioco d'azzardo) è stato chiuso dall'ufficio preposto all'analisi dei giochi online di AAMS in data odierna.

Digitando www.biska.com si noterà infatti che il link conduce alla pagina AAMS con cui lo staff tecnico, blocca ed inibisce i siti che raccolgono gioco d'azzardo e offrono premi in denaro illegali (cioè che non posseggono autorizzazione AAMS per raccogliere tali scommesse).

In questo caso però, il sito chiuso, è un portale di fama nazionale, con oltre 240,000 giocatori attivi, e in cui si gioca esclusivamente con soldi virtuali e non con soldi veri; a farne le spese sono le migliaia di utenti abbonati al servizio, che lamentano l'impossibilità di giocare e il loro diritto di fruire di un servizio a loro dedicato da oltre 3 anni.

Permangono invece ancora attivi siti web di gioco con soldi veri come RaminoRoyal, totalmente illegale (non espone il numero di concessione come da regolamento legislativo vigente) e attivo da 4 anni senza alcun blocco da parte di AAMS.

Aggiornamento:

Il portale è stato sbloccato da AAMS ed è nuovamente raggiungibile, segno dell'avvenuta considerazione del sito web come "non illecito".

 


  


Scommesse sportive e giochi online.
Resta aggiornato cliccando su Mi Piace

<< 1 ... 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 >>